Corsi individuali su misura per te :-)

I tuoi orari sono impossibili?

Vorresti frequentare 24H Drawing Lab ma la possibilità di un corso nel week-end è incompatibile con i tuoi impegni?

24H Drawing Lab in versione individuale fa al caso tuo: ci sembra giusto che ognuno possa sperimentare la gioia legata al disegno, nonostante abbia impegni poco permissivi!

Puoi contattarci tramite email all’indirizzo s.spizzichino@gmail.com o telefonare al 338 49 15 242. Potremo pensare insieme a un corso su misura… Disegnato per te!

​Il corso individuale ha un costo di 220 euro, che comprendono, oltre al corso, anche il materiale che viene interamente fornito dal Drawing Lab e resta tuo alla fine, le dispense per continuare ad esercitarti anche a casa e l’acquisto scontato nei negozi di Belle Arti e in altre attività partner del tuo corso di disegno preferito.

Anche il corso individuale ti dà la possibilità di rifrequentare gratuitamente ogni volta che vuoi i nostri corsi mensili, in base alla disponibilità dei posti.

Stessi benefit, con i tuoi tempi!

Annunci

Imparare a disegnare da adulti

Antoine De Saint-Exupéry, illustrazione per Il Piccolo Principe

“Tutti i grandi sono stati bambini una volta,

ma pochi di loro se lo ricordano.”

– A. De Saint-Exupéry


Una delle chiavi di ricerca più digitate su Google e che vi porta qui, è proprio quella che leggete nel titolo. È una curiosità comprensibile, perché molte delle cose che sappiamo fare e che sono universalmente fondamentali – ad esempio leggere e scrivere – le impariamo quando siamo davvero piccini.

Sono molto contenta, in questo post, di togliervi una curiosità che potrebbe aprirvi nuove strade, quelle delle opportunità, perché si può assolutamente imparare a disegnare da adulti e non solo (ed è questa la sorpresa): anche con una discreta facilità. Siamo abituati, a ragion veduta, a considerare i bambini delle spugne che imparano a fare cose complicatissime, per la loro tenera età. Le cose più difficili, come parlare, camminare e poco dopo leggere e scrivere, le impariamo davvero da cuccioli ed è sorprendente l’enorme potenzialità di un essere così minuscolo.


È altrettanto vero, però, che questo non dimostra di fatto che l’apprendimento da adulti sia in qualche modo ostacolato. L’adulto infatti, con il sapere e l’esercizio può imparare a fare bene qualunque cosa e il mondo è pieno di gente che non ha smesso di imparare a 107 anni: in assenza di problemi cognitivi particolari, essere adulti può diventare una scusa per restare dove si è piegando sogni nel cassetto senza tirarne fuori uno.

Ma come mai per un adulto sarebbe facile imparare a disegnare? La risposta è molto più semplice di quanto non crediate: perché la nostra mente, tenuta in allenamento, non smette mai di essere ricettiva. Anche da adulti, abbiamo tutte le facoltà cognitive necessarie per l’apprendimento del disegno, questo perché una volta sciolti i nodi sul piano percettivo – ed essere adulti forse è anche meglio per comprenderli – saper disegnare sarà una logica conseguenza.

Noi siamo un po’ tutti cresciuti con la falsa idea che le cose o le impari da piccolo o non le imparerai mai bene. Io stessa confesso di esser cresciuta con l’idea che fosse tardi fare qualunque cosa. Per il disegno non è affatto così, soltanto nella nostra gallery è pieno di adulti che hanno imparato.

Si tratta soltanto di rientrare in contatto con quel bambino che eravate un tempo: non solo scoprirete quanto potete diventare bravi, ma incontrare nuovamente quel bambino, sarà per voi un’esperienza di indefinibile bellezza.

Buon apprendimento!

Le forme, le masse, il colore.

velvet-crab-1871.jpg!HalfHD

John Ruskin, Velvet crab, 1871

Articolo tratto da John Ruskin, Gli Elementi del Disegno. Ed. Adelphi, pagine 74-75

“Per risparmiarti non poche delusioni, tieni sempre a mente quello che ho ripetuto tante volte, vale a dire che se qualcosa riesce male, quasi di sicuro è per mancanza di finezza, non di forza, e richiede di essere amalgamato, non alterato. Se non sei soddisfatto dell’aspetto del tuo disegno, non spazientirti: non devi aggredirlo, né modificare l’impianto generale, né cancellare furiosamente la parte che ti sembra sbagliata; guarda piuttosto se non puoi migliorare la gradazione di qualche ombra; se non vi sono piccoli spazi da colmare o forme da delineare più finemente: e non precipitarti sugli errori e le incompiutezze così riconosciuti, ma togli o aggiungi con calma, e ben presto vedrai che il tuo disegno prende un altro aspetto. Un espediente di grande utilità nel produrre certi effetti è bagnare il foglio e stendervi il colore quando è ancora più o meno umido, a seconda dell’effetto desiderato. In questo modo il colore si sfuma da solo mentre asciuga con un effetto graziosissimo; una volta asciutto, lo potrai scurire a piacere facendo un poco di delicato puntinismo. Inoltre, il colore è ancora umido sul foglio, se lo ritocchi con il pennello completamente asciutto potrai creare delle luci molto morbide e precise. Fa’ un gran numero di esperimenti di questo tipo, osservando come si comporta il colore, ma ricorda sempre che il risultato finale si deve e si può ottenere soltanto grazie alla punta, proprio come nel disegno a penna.

70. Noterai pure, nell’affrontare soggetti via via più complicati, che le risorse della natura in fatto di chiaroscuro sono talmente più ricche delle tue che in nessun modo potrai cogliere tutte le sfumature delle ombre, qualsiasi gruppo consideri. Stando così le cose, stabilisci in primo luogo di mantenere distinte le semplici masse degli oggetti: se ad esempio il gruppo è composto da un libro verde, un foglio di carta bianca e un calamaio nero, sforzati di mantenere alla carta il suo carattere di massa chiara, al libro verde quello di colore intermedio e al calamaio nero quello di massa scura. La grande differenza fra i maestri del chiaroscuro e gli artisti approssimativi è la capacità dei primi di disegnare con tanta finezza da esprimere la forma in un oggetto di colore scuro con poche luci, e in un oggetto di colore chiaro con poche ombre; è preferibile addirittura lasciare qua e là dei difetti nelle forme anziché perdere i rapporti generali delle grandi masse. E, bada bene, non perché queste siano elementi importanti e desiderabili nella tua composizione (giacché per il momento non ti occupi affatto di composizione), ma perché le cose si presentano all’occhio umano in modo tale che noi vediamo il libro, la carta e il calamaio come tre oggetti separati prima di percepire grinze, fessure e angoli di ciascuno dei tre.”

PROSSIME DATE CORSO DI DISEGNO: settembre, ottobre, novembre, dicembre!

Autoritratto prima e dopo 24H Drawing Lab (3 giorni, 24 ore)

Disegnatori!

Vi avevamo avvisati dell’arrivo di un bel po’ di date per permettervi di organizzare al meglio il vostro weekend creativo a Roma! Ecco per voi tutte le prossime date di 24H Drawing Lab, fino a dicembre!

Roma, 8-9-10 Settembre 2017
Roma, 14-15/21-22 Ottobre 2017 (4 giorni)
Roma, 10-11-12 Novembre 2017
Roma, 2-3/9-10 Dicembre 2017 (4 giorni)

Info e iscrizioni: s.spizzichino@gmail.com – 338 49 15 242

Preparate al meglio il vostro viaggio: se non siete di Roma potete soggiornare in una delle strutture in convenzione con il Drawing Lab: le trovate tutte sul nostro sito 😉

Se invece volete portare il Drawing Lab nella vostra città, organizzate insieme a noi il corso di disegno più sghinderleo del pianeta terra: con un numero minimo di partecipanti facciamo le valige… e il prezzo non cambia 😉

Per informazioni sui corsi fuori Roma contattate: rivka.spizzichino@gmail.com o chiamate il numero 339 43 65 053.

Per trascorrere un’estate in nostra compagnia, scaricate la guida gratuita direttamente dal nostro sito: avrete modo di divertirvi con esercizi bislacchi che vi torneranno utilissimi!

E non dimenticate di seguirci sulla nostra pagina Facebook e sul nostro blog: prossimamente parleremo di come divertirvi col disegno insieme agli amici nelle sere d’estate, parleremo anche di come esercitarci a disegnare senza matite (no, non siamo matti, avete capito) e di molto altro ancora.

Continuate a seguirci!

24H Drawing Lab

24H Drawing Lab è un corso intensivo di disegno per chi non ha alcuna  preparazione tecnica e vuole incrementare le proprie capacità in poco tempo, ma anche per esperti che vogliono approfondire metodi innovativi legati alla percezione visiva. Basato sul Metodo Edwards, aiuta a naturalizzare il disegnare come si è naturalizzata la guida o la lettura. Il corso dura 24 ore e ha un costo complessivo di 160,00 euro sviluppandosi durante il weekend. Sono previste sessioni agevolate di tre giorni consecutivi da otto ore ciascuno per i corsisti fuori Roma, convenzioni con B&B e corsi individuali. Il materiale viene interamente fornito e resta dello studente a fine corso. Inoltre, gratuitamente e in base alla disponibilità dei posti, si può partecipare ai corsi successivi per disegnare in compagnia e continuare a esercitarsi. Sono previste agevolazioni e sconti per gruppi, per un numero massimo di dieci partecipanti.IDEALE ANCHE PER BAMBINI DAI 9 ANNI IN SU!

Prossime date corso di disegno – Disegna con noi nei musei di Roma!

7970097_orig

Autoritratto prima e dopo il corso

Ciao disegnatori!

Ecco tutti i prossimi appuntamenti di 24H Drawing Lab:

Roma, SketchCrawl con guida al Museo Barracco, 13 maggio

Roma, 26-27-28 maggio

Vacanze romane!

Come sapete i corsi di tre giorni sono ideali per molti di voi che vengono da fuori Roma: chi volesse passare un bel weekend nella città eterna frequentando il Drawing Lab, può soggiornare a un prezzo vantaggioso in una delle strutture ricettive in convenzione con noi. Accoglienti, ma soprattutto nello stesso quartiere del corso: nel centro di Roma. Questo mese le nostre convenzioni salgono a sei: scoprite l’accoglienza di Malkavacanze Testaccio!

10556514_947571091992731_3972668262172027511_n

Vieni a disegnare con noi nei musei di Roma!

Si torna a disegnare al museo!

In seguito alle numerose richieste da parte vostra e complici le belle giornate, torniamo a disegnare nei musei accompagnati da una guida autorizzata che ci svelerà tutti i segreti nascosti dietro ai capolavori della storia dell’arte: si parte col Museo Barracco! Info e prenotazioni qui.

Lo sapete mantenere un segreto?

E’ in arrivo un bellissimo regalo per ciascuno di voi. Continuate a seguirci per scoprire che bella sorpresa vi abbiamo riservato e non temete, perché da oggi ci trovate anche su Twitter e Tumblr: seguirci è sempre più facile 🙂

Tutti possono imparare a disegnare!

Che aspettate a iscrivervi?

Info e iscrizioni: s.spizzichino@gmail.com | 338 49 15 242

Info corsi in Italia e all’estero: rivka.spizzichino@gmail.com | 339 43 65 053

Sito: www.24hdrawinglab.com Blog: www.24hdrawinglab.wordpress.com

24H Drawing Lab

Un corso intensivo di disegno per chi non ha alcuna  preparazione tecnica e vuole incrementare le proprie capacità in poco tempo, ma anche per esperti che vogliono approfondire metodi innovativi legati alla percezione visiva. Basato sul Metodo Edwards, aiuta a naturalizzare il disegnare come si è naturalizzata la guida o la lettura. Il corso dura 24 ore e ha un costo complessivo di 160,00 euro sviluppandosi durante il weekend. Sono previste sessioni agevolate di tre giorni consecutivi da otto ore ciascuno per i corsisti fuori Roma, convenzioni con B&B e corsi individuali. Il materiale viene interamente fornito e resta dello studente a fine corso. Inoltre, gratuitamente e in base alla disponibilità dei posti, si può partecipare ai corsi successivi per disegnare in compagnia e continuare a esercitarsi.Sono previste agevolazioni e sconti per gruppi, per un numero massimo di dieci partecipanti. Ideale anche per bambini dai nove anni in su!

I numeri di 24H Drawing Lab

Un sito visitato 25.000 volte solo nel 2016 e tra i dieci migliori siti legati al disegno (fonte: biglistofwebsite.com). Oltre 5.000 disegni realizzati, affrontati, revisionati, supportati. Un corso che è stato un vero e proprio training per studenti ammessi in accademie di prestigio quali RUFA – Rome University Of Fine Art, Accademia di Belle Arti di Roma, Scuola Romana dei Fumetti e Scuola di Scienza e Tecnica – sezione fumetto. Un’esperienza unica che ha consentito a chi non esercita professioni legate al disegno, di conoscerne i metodi e gli stratagemmi, e che ha formato gli oltre 50 disegnatori che hanno realizzato le Shadow Puppets per William Kentridge – Triumphs and Laments. Roma, Bergamo, Brera, Milano, Rimini, Pisa, Vinci, Prato, Catania, Genova, Bologna, Trapani, Trieste e inoltre Zurigo e Lussemburgo, le città da cui sono partiti i corsisti per frequentare 24H Drawing Lab.

Esercitarsi con il chiarouscuro

“Se sei in grado di disegnare quel sasso, sei in grado di disegnare qualsiasi cosa.”

–  John Ruskin

download

Foto: http://grantcountymulch.com/riverstone/

Per molti disegnatori , disegnare cose inanimate è forse meno spaventoso che disegnare figure umane o persone in movimento, perché le cose inanimate ci sembra non abbiano emozioni con cui doverci confrontare. Eppure hanno un fascino enorme, soprattutto per noi che amiamo disegnare. Pensiamo alle nature morte di Giorgio Morandi, dove sperimentiamo il valore affettivo legato agli oggetti della nostra quotidianità in un momento storico dove regna la filosofia dell’usa e getta. Le sue nature morte ci fanno domandare se siano davvero inanimati, gli oggetti che amiamo.

Con questa premessa e visto l’affacciarsi delle sempre più frequenti belle giornate, dove abbiamo piacere di disegnare soprattutto senza stress, vi consigliamo un esercizio molto interessante da fare all’aria aperta: quando avete voglia di staccare per un po’ col mondo esterno, ed immergervi completamente nella contemplazione della natura.

Naturalmente sono molti gli esercizi di chiaroscuro che esistono nel disegno, ma questo secondo noi è molto particolare perché sarà davvero un piacere eseguirlo. Il nostro suggerimento è quello di togliervi l’orologio dal polso, camminare sulla spiaggia in attesa di trovare il vostro sasso preferito (magari nei toni di grigio), sedervi e disegnarlo finché non ne avrete scoperto l’essenza. Non imponetevi di disegnare, se non trovate qualcosa che davvero vi piaccia.

John Ruskin sosteneva a gran voce l’utilità di disegnare figure inanimate prima di passare a quelle “vive” e consigliava proprio di partire dalle pietre. Questo perché le pietre ci consentono di esercitarci su forme dal vivo e irregolari. In più ci permettono di affinare il nostro occhio sempre di più nella percezione del chiaroscuro. Osservate ad esempio, davanti alla vostra pietra, come cambiano i toni in base alla forma. Pensate a quelle irregolarità imprevedibili, che potete solo osservare attentamente, per disegnarle bene. E’ tra l’altro una modella ideale, perché resterà lì per tutto li tempo che avrete bisogno di lei. Per facilitarvi, vi consigliamo di poggiare il sasso sopra un foglio bianco, in modo da vedere con maggiore chiarezza le differenti sfumature. Lavorate non solo con la matita, ma anche con la gomma o la gomma pane, per alleggerire i toni più scuri ed evidenziare la tridimensione.

Ruskin sosteneva anche che non tutte le cose si possono disegnare, e questo non solo potrà darvi molto conforto, ma vi mostrerà che anche nei sassi possiamo trovare delle parti talmente ridotte, o così poco visibili, che davvero non potremmo mai trovare al mondo una matita più sottile della nostra mente e che solo attraverso di lei, potremo disegnarla. Ma la magia del disegno, tutto sommato, non sta anche nello scendere a patti col sapere che non abbiamo le chiavi di accesso per conoscere ogni cosa?

Buone passeggiate in riva al mare!

Prossime date corso di disegno!

 

IMG_5046

Ciao Disegnatori!

Ecco le prossime date di 24H Drawing Lab:

Roma, 21-22-23 Aprile 2017

Roma, 26-27-28 Maggio 2017

Quelle di Aprile sono date ideali se non siete di Roma! Visitate le nostre strutture in convenzione per soggiornare al centro della Città Eterna, nello stesso quartiere del corso: il rione storico Testaccio! Potrete vivere un weekend immersi nella creatività come gli artisti del Grand Tour!

Per info e iscrizioni inviate una mail a: s.spizzichino@gmail.com o chiamate il numero 338 49 15 242.

P_20170319_142619_1

Autoritratto prima e dopo 24H Drawing Lab

Visitate il nostro sito: www.24hdrawinglab.com per maggiori informazioni, o il nostro blog www.24hdrawinglab.wordpress.com per scoprire tutti i segreti del disegno!

Qui la gallery con i disegni dei nostri studenti: scoprite cosa si può fare in 24 ore 😉

Vuoi portare il Drawing Lab nella tua città?

Per info sui corsi fuori Roma e per organizzare il corso nella tua città contatta: rivka.spizzichino@gmail.com o chiama il 339 43 65 053.

Torna a trovarci!

Se hai già frequentato il Drawing Lab, puoi tornare gratuitamente ogni volta che vuoi, in base alla disponibilità dei posti. Sarà un modo per incontrarci di nuovo e continuare a disegnare insieme: e se non l’hai ancora ricevuto, potrai anche ritirare un prezioso regalo in edizione limitata 😉

Ci vediamo ad Aprile!

24H Drawing Lab

Un corso intensivo di disegno per chi non ha alcuna  preparazione tecnica e vuole incrementare le proprie capacità in poco tempo, ma anche per esperti che vogliono approfondire metodi innovativi legati alla percezione visiva. Basato sul Metodo Edwards, aiuta a naturalizzare il disegnare come si è naturalizzata la guida o la lettura. Il corso dura 24 ore e ha un costo complessivo di 160,00 euro sviluppandosi durante il weekend. Sono previste sessioni agevolate di tre giorni consecutivi da otto ore ciascuno per i corsisti fuori Roma, convenzioni con B&B e corsi individuali. Il materiale viene interamente fornito e resta dello studente a fine corso. Inoltre, gratuitamente e in base alla disponibilità dei posti, si può partecipare ai corsi successivi per disegnare in compagnia e continuare a esercitarsi.Sono previste agevolazioni e sconti per gruppi, per un numero massimo di dieci partecipanti. Ideale anche per bambini dai nove anni in su!

I numeri di 24H Drawing Lab

Un sito visitato 25.000 volte solo nel 2016 e tra i dieci migliori siti legati al disegno (fonte: biglistofwebsite.com). Oltre 5.000 disegni realizzati, affrontati, revisionati, supportati. Un corso che è stato un vero e proprio training per studenti ammessi in accademie di prestigio quali RUFA – Rome University Of Fine Art, Accademia di Belle Arti di Roma, Scuola Romana dei Fumetti e Scuola di Scienza e Tecnica – sezione fumetto. Un’esperienza unica che ha consentito a chi non esercita professioni legate al disegno, di conoscerne i metodi e gli stratagemmi, e che ha formato gli oltre 50 disegnatori che hanno realizzato le Shadow Puppets per William Kentridge – Triumphs and Laments. Roma, Bergamo, Brera, Milano, Rimini, Pisa, Vinci, Prato, Catania, Genova, Bologna, Trapani, Trieste e inoltre Zurigo e Lussemburgo, le città da cui sono partiti i corsisti per frequentare 24H Drawing Lab.

Disegni dal corso!

Ciao disegnatori!

In questi ultimi mesi c’è stato molto lavoro e non sempre ci è stato possibile pubblicare la gallery con le fatiche dei nostri studenti. Ma arrivati a questo punto, ci teniamo a ritagliare uno spazio per farvi avere un’idea di quanto lavoro ci sia stato. Iniziamo dall’esperienza svizzera: ecco per voi una (ristretta!) selezione dei lavori di questi giorni trascorsi oltre confine!

Vi ricordiamo che le prossime date di 24H Drawing Lab saranno a Roma, l’11-12/18-19 Marzo. Info e iscrizioni su: www.24hdrawinglab.com | s.spizzichino@gmail.com | 338 49 15 242

 

Gli Elementi del disegno, John Ruskin

“Osserva, all’esterno e all’interno di una comune tazza bianca, o di una ciotola, le ombre che ne evidenziano la curvatura e la cavità (se puoi procurarti delle porcellane bianche non smaltate, ti serviranno ottimamente come modelli), poi le ombre sulle pieghe dei panni bianchi, e sarai gradualmente portato a notare le transizioni più sottili della luce che aumenta o diminuisce sulle superfici piane. Infine, quando il tuo occhio si sarà affinato, vedrai le gradazioni del colore di ogni cosa in natura.

Ma non sarai in grado, ancora per un po’ di tempo, di disegnare oggetti che presentano gradazioni di tinta svariate e complesse; e non è certo un presagio infausto per i tuoi futuri progressi, né per l’uso che farai dell’arte, se il primo traguardo che ti proponi è un pezzetto di cielo. Scegli dunque una stretta porzione di cielo al tramonto che puoi vedere abitualmente, tra i rami di un albero o tra due comignoli, o nell’angolo della finestra che preferisci, e cerca di ombreggiare un pezzetto di carta bianca con la stessa gradualità del cielo – non con la stessa tenerezza, no, non puoi farlo senza colori, anzi nemmeno con essi, però lo puoi fare con la stessa gradualità; o almeno, se perdi la pazienza con le tue righe e le macchie d’inchiostro, nel guardare la bellezza del cielo sarai divenuto più consapevole di tale bellezza, e questa è cosa di cui essere riconoscenti.”

John Ruskin, Gli elementi del disegno.

Eventi in programma – Prossime date corso di disegno – Promozioni in corso!

banner-newsletter

Ciao disegnatori!

Questo mese vi segnaliamo una mostra da non perdere! Un evento realizzato con la collaborazione dell’Archivio Menna Binga, la Fondazione Filiberto Menna, Halides, e la partecipazione di FUIS – Federazione Unitaria Italiana Scrittori:

13343104_10208139571919116_1180893790182347985_n

PARALLELO QUOTIDIANO

Fotografie di Arianna Petri e Rivka Spizzichino

A cura di Grazia Menna

11 febbraio 2017 ORE 18:00 | Archivio Menna Binga – Via Monti di Pietralata 16, Roma.

INGRESSO GRATUITO.

Catalogo della mostra disponibile online qui.

Le due fotografe portano in mostra una suggestiva serie di stampe ai sali d’argento, realizzate secondo una visione comune che ha unito i loro archivi su pellicola, dando origine a un progetto che Francesca Molè ha giustamente definito street surrealism.

Info: halides.org | lavatoiocontumaciale.com | rivkaspizzichino.com

Hai un blog, uno spazio o una rivista e vuoi parlare di questo evento o incontrare le autrici? Contatta: rivka.spizzichino@gmail.com

24H Drawing Lab torna a Zurigo il 3-4-5 febbraio 2017! Il corso si terrà in lingua inglese. Maggiori info qui.

web-zurich-seebecken-megateaser1600x900_orig

Foto: cdn.zuerich.com

A S. Valentino regalatevi un’esperienza unica:

san_valentino

24H Drawing Lab celebra l’amore universale e offre il corso a un prezzo speciale: basta essere in due 😉

Maggiori info qui.

_

Inoltre febbraio è il mese ideale per frequentare 24H Drawing Lab, se vieni da fuori Roma. Scopri quali sono le strutture ricettive in convenzione con noi, a pochi passi dalla sede.

24H Drawing Lab

Un corso intensivo di disegno per chi non ha alcuna  preparazione tecnica e vuole incrementare le proprie capacità in poco tempo, ma anche per esperti che vogliono approfondire metodi innovativi legati alla percezione visiva. Basato sul Metodo Edwards, aiuta a naturalizzare il disegnare come si è naturalizzata la guida o la lettura. Il corso dura 24 ore e ha un costo complessivo di 160,00 euro sviluppandosi durante il weekend. Sono previste sessioni agevolate di tre giorni consecutivi da otto ore ciascuno per i corsisti fuori Roma, convenzioni con B&B e corsi individuali. Il materiale viene interamente fornito e resta dello studente a fine corso. Inoltre, gratuitamente e in base alla disponibilità dei posti, si può partecipare ai corsi successivi per disegnare in compagnia e continuare a esercitarsi.Sono previste agevolazioni e sconti per gruppi, per un numero massimo di dieci partecipanti. Ideale anche per bambini dai nove anni in su!

I numeri di 24H Drawing Lab

Un sito visitato 25.000 volte solo nel 2016 e tra i dieci migliori siti legati al disegno (fonte: biglistofwebsite.com). Oltre 5.000 disegni realizzati, affrontati, revisionati, supportati. Un corso che è stato un vero e proprio training per studenti ammessi in accademie di prestigio quali RUFA – Rome University Of Fine Art, Accademia di Belle Arti di Roma, Scuola Romana dei Fumetti e Scuola di Scienza e Tecnica – sezione fumetto. Un’esperienza unica che ha consentito a chi non esercita professioni legate al disegno, di conoscerne i metodi e gli stratagemmi, e che ha formato gli oltre 50 disegnatori che hanno realizzato le Shadow Puppets per William Kentridge – Triumphs and Laments. Roma, Bergamo, Brera, Milano, Rimini, Pisa, Vinci, Prato, Catania, Genova, Bologna, Trapani, Trieste e inoltre Zurigo e Lussemburgo, le città da cui sono partiti i corsisti per frequentare 24H Drawing Lab.