Conservare grandi disegni

Ciao disegnatori,

di recente siete passati a trovarci digitando nei motori di ricerca “cartelline per conservare disegni grandi”: non avendo mai trattato il tema, ho pensato che potesse tornare utile un po’ a tutti sapere quali sono i tipi di cartelline in commercio e quali possono rivelarsi più adatti alle vostre esigenze.

In linea generale, qualunque foglio sufficientemente rigido (diciamo circa 160 Gr.) e piegato in due può diventare una cartellina per contenere i vostri disegni, un po’ come quelle che forniamo noi al corso e che molti di voi hanno già avuto modo di vedere. Potete anche piegarla in tre parti ed ottenere un effetto un po’ più elegante, che protegge i fogli da eventuali cadute, come potete vedere in questa foto:

tiny-folder

Al momento stiamo parlando di cartelline di dimensioni ridotte, diciamo fino a un A4, formato tra l’altro servito da numerosissimi modelli in commercio nei Belle Arti: i modelli in cartone con i lacci o con gli elastici, come vedete nelle foto qui sotto, sono certamente quelli più in voga tra gli studenti d’arte, perché molto versatili ed economici. Purtroppo bisogna stare attenti a dove queste cartelline vengono poggiate, perché le aperture laterali non consentono di proteggere i disegni dalla polvere che si accumula con il tempo. Il mio consiglio è di non poggiarle mai per terra, dietro a un mobile o sotto il letto: finché i formati sono accettabili, preferite una cassettiera al pavimento.

Questo tipo di cartelline è disponibile anche in formati più grandi, come ad esempio il 50×70 cm. Vi consiglio di non riempirle troppo, altrimenti tendono a imbarcarsi, ricordiamoci che è pur sempre un materiale economico per quanto versatile, e sebbene ci aiuti egregiamente a proteggere i nostri disegni, teme moltissimo le condizioni ambientali, come ad esempio l’umidità. Non poggiate queste cartelline su muri soggetti a questo tipo di problema. Una buona soluzione per tenerli asciutti è sicuramente la cartellina in plastica (foto sotto), molto economica anche questa, che oltretutto è disponibile fino al formato 70×100 cm. (ci stiamo allargando sempre di più :-)). Anche questa cartellina è  bene non riempirla troppo, altrimenti rischiate che si apra mentre state per strada: a me è successo, non è stato simpaticissimo!

cartelle per tutti gli usi

Tutte queste cartelline hanno anche una loro versione più raffinata e ovviamente meno economica, potete vedere qui una rapida carrellata di foto:

Anche qui possiamo disporre di formati grandi, diciamo intorno al 70×100 cm. Resta ancora il dubbio sui disegni grandissimi: come facciamo a conservarli?

Il modo migliore per farlo è acquistare un rotolo (o tubo) porta disegni, disponibile sia in cartone che in plastica (quest’ultima impermeabile signori!) e ad altezza regolabile, in base all’altezza dei vostri fogli. Economico, pratico, con lacci regolabili per portarlo a schiena, nella versione più raffinata. Di seguito una selezione di modelli:

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...