Perché è più facile immaginare un disegno che realizzarlo?

24H Drawing Lab

fun-with-a-pencil-128

Rispondiamo molto volentieri a questa domanda con cui ci avete trovati sul web.

Nella vita abbiamo imparato che “immaginare di fare qualcosa” è di base più facile che “fare quella determinata cosa”… E questo presumo sia il primo inghippo sulla difficoltà basilare tra l’immaginare e il disegnare.

Nel disegno dal vero, c’è ben poco da immaginare: basta affidarsi a ciò che si vede, e l’enigma si scioglie da sé. E questo lo sa bene chi ha frequentato 24H Drawing Lab.

Ma immaginare, e poi disegnare ciò che si immagina, presuppone una serie di difficoltà aggiunte, che talvolta possono scoraggiare parecchio il disegnatore timido. Nel nostro blog, abbiamo qualche volta accennato alla realizzazione di disegni per così dire “dal nulla”, ossia immaginati e poi eseguiti sulla base della nostra fantasia. E’ tutto straordinariamente possibile, basta sapere come fare.

Glenn Vilppu, ad esempio, riesce a disegnare figure anatomicamente attendibili…

View original post 357 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...